Translate

martedì 17 dicembre 2013

Ho tutta l’anima incrinata di brividi di stelle...

L'altro giorno, leggendo poesie sul web, fonte di grande distrazione, nel senso che mi distoglie dai miei "doveri", ho letto questa frase e mi ha folgorata, tanta è la sua bellezza.
Mi rigirava nella testa e me la ripetevo ogni momento, che ho dovuto cercare l'autore di questa meraviglia, che ho scoperto essere Salvatore Quasimodo.
Non è che non lo conoscessi, ma ci sono delle perle che non vengono mai contemplate nei programmi e i professori non ci pensano proprio a comunicare tanta bellezza.
Quasimodo è un autore meridionale, uno di quelli che la Gelmini ha deciso non dovesse più apparire nei programmi scolastici, depennato senza pietà in quanto del Sud!!!!
E qui mi astengo dall'esprimere il mio giudizio sulla gelmini, volutamente in minuscolo!!!!

Il mio alberello per "Cioccolata di natale", il workshop organizzato il 14 dicembre da Unfilodi è stato consegnato e messo sull'albero, insieme a tanti altri.

Non mi resta che confezionare qualcosina per dolcemetà...se il web con i suoi richiami da sirena mi molla!!!


2 commenti:

  1. Ho ammirato il tuo ornamento sull'albero,sabato,a Carate,ma non so risalire a te.chi sei ?

    RispondiElimina

A chi passa...
Il blog è pubblico e commentabile da tutti, ma chiedo a chi desidera lasciare un segno del suo passaggio di firmarsi in qualche modo: con un nome, un nick anche inventato al momento, una sigla qualsiasi va bene, purchè non sia completamente anonimo. E' un piccolo segno di educazione che chiedo, visto che anche nella mia casa reale non faccio entrare nessuno che non si sia presentato.
Grazie.